L’Home Staging non è fine a se stesso.

L’Home Staging non mette in mostra la bravura di chi ha eseguito il lavoro.

L’Home Staging non inganna il cliente.

E allora perché l’Home Staging è necessario prima di immettere un immobile sul mercato?

L’Home Staging lavora su due aspetti fondamentali:

1. ASPETTO FUNZIONALE grazie alla collocazione di elementi adeguati il cliente può capire le giuste dimensioni di ogni ambiente e percepirne le potenzialità.

2. ASPETTO EMOZIONALE l’illuminazione, gli oggetti, i dettagli concorrono a creare una reazione intensa e piacevole che diventa rilevante per far nascere l’interesse del cliente; ed ecco create le condizioni per far scattare il “colpo di fulmine”, l’innamoramento, durante i primi 90 secondi della visita.

Gli aspetti funzionale ed emozionale sono importanti in egual misura, l’abilità dell’Home Stager sta nel dosare entrambe le intenzioni nel modo corretto, senza che nessuna prevalga sull’altra.

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi articoli?
We respect your privacy.
Rinnovare Casa
Home Redesign - Home Staging - Microricettività - Formazione
We respect your privacy.